Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 28 febbraio 2011

La dimensione dell'immagine del profilo in Facebook

La dimensione dell'immagine del profilo in Facebook è 180×540 pixel: diverso tempo fa era leggermente più grande, 200×600 pixel.
Le proporzioni, in ogni caso, sono rimaste le stesse, poiché 600 diviso 200 e 540 diviso 180 danno entrambi come risultato 3.
Secondo "Portent Interactive" l'area sicura dove inserire il marchio è grande 160×160 pixel.
Se accettiamo questa misura, per mantenere la propozione 1 a 3 contando i margini interni di 10 pixel, in alto, a destra, in basso e a sinistra, forse conviene usare un'immagine di 180×520 pixel. Con un'immagine di queste dimensioni possiamo avere tre quadrati di 160×160 pixel distanziati in maniera equivalente di 10 pixel l'uno dall'altro e rispetto al margine esterno dell'immagine.
In un'ipotesi del genere possiamo avere come guide orizzontali:
  • x 0, y 10 (0+10),
  • x 0, y 170 (160+10),
  • x 0, y 180 (170+10),
  • x 0, y 340 (180+160),
  • x 0, y 350 (340+10),
  • x 0, y 510 (350+160),
e come guide verticali
  • x 10, y 0 (0+10),
  • x 170, y 0 (160+10).
D'altro canto nulla vieta che il margine interno basso sia maggiore rispetto al margine interno alto, anzi spesso a livello compositivo è considerata più equilibrata un'immagine che ha più margine sotto rispetto che sopra. In questo caso non cambia nulla, l'immagine diventa 180×540 pixel, le guide sono le stesse indicate sopra e in basso invece di 10 pixel rimarranno 30 pixel di margine interno. Al limite, se vogliamo vedere dove si trovano i 10 pixel di margine esterno sotto l'ultimo quadrato, possiamo aggiungere una guida orizzontale a x 0, y 520, ovvero:
  • x 0, y 10 (0+10),
  • x 0, y 170 (160+10),
  • x 0, y 180 (170+10),
  • x 0, y 340 (180+160),
  • x 0, y 350 (340+10),
  • x 0, y 510 (350+160),
  • x 0, y 520 (510+10).
Nel caso in cui x 0, y 0 non si trovasse in testa all'immagine ma dalla parte opposta (dove normalmente si trova x 0, y 540), le coordinate orizzontali sarebbero leggermente differenti, poiché 540 meno 520 è uguale a 20, andrebbero aggiunti 20 pixel ad ogni guida:
  • x 0, y 30 (0+10+20),
  • x 0, y 190 (160+10+20),
  • x 0, y 200 (160+10+20),
  • x 0, y 360 (180+160+20),
  • x 0, y 370 (340+10+20),
  • x 0, y 530 (350+160+20),
  • x 0, y 540 (510+10+20).
L'ultima guida (x 0, y 540) coincide con il margine esterno dell'immagine, perché in questo caso andrebbe ribaltata dalla parte opposta, quindi la sequenza giusta sarebbe:
  • x 0, y 20 (0+10+20-10),
  • x 0, y 30 (0+10+20),
  • x 0, y 190 (160+10+20),
  • x 0, y 200 (160+10+20),
  • x 0, y 360 (180+160+20),
  • x 0, y 370 (340+10+20),
  • x 0, y 530 (350+160+20).
Il risultato è mostrato nell'immagine successiva, dove in nero sono rappresentati i margini esterni che individuano la dimensione 180×540 pixel e in rosso le guide, due verticali e sette orizzontali.
Se poi vogliamo aggiungere una griglia elementare per aiutarci nell'impaginazione dell'immagine, possiamo utilizzare una semplice griglia di 10×10 pixel, evidenziata in blu nell'immagine successiva.
Fonti
  1. Centro assistenza Facebook, Aggiornamento delle Pagine - Cosa è cambiato con il nuovo design delle Pagine?, Facebook, senza data, www.facebook.com/help/?faq=19849, URL consultato il 28 febbraio 2011
  2. Portent Interactive, Facebook Page Changes You Must Make Before You Upgrade, Facebook, 14 febbraio 2011, www.facebook.com/notes/portent-interactive/facebook-page-changes-you-must-make-before-you-upgrade/193066634051529, URL consultato il 28 febbraio 2011x0

Nessun commento:

Posta un commento